FAQ – Domande ricorrenti

  • 1. Biografia di Don Guido
  • 2. Dottrina e Magistero
  • 3. Scienza e Ricerca
  • 4. Generali
Biografia di Don Guido Bortoluzzi.
Dottrina e Magistero. La Chiesa, la dottrina, e la Rivelazione a Don Guido.
Domande generiche
Espandere tutti | Restringere tutti
  • 1. Qual è l’opinione della Chiesa sull'opera di don Guido?
     

    La Chiesa cattolica non si è pronunciata, così come non si è pronunciata su altre rivelazioni private. Ma come è emerso da alcune catechesi di Benedetto XVI, in modo particolare ricordiamo le catechesi del 3 dicembre e del 10 dicembre dell’anno 2008, che il peccato originale sia una questione prettamente biologica è pressoché stato già detto dai Papi in diverse occasioni. Ricordiamo anche il recente intervento di Papa Francesco:

    […] a tutto questo si oppone la condizione di figli, che è la nostra vocazione originaria, è ciò per cui siamo fatti, il nostro più profondo DNA, che però è stato rovinato e per essere ripristinato ha richiesto il sacrificio del Figlio Unigenito. ~ Omelia della Messa di Pentecoste

    In sintesi, “Genesi BiblicaLa creazione mediatanon dice nulla di contrario alla Dottrina cattolica, ma solamente approfondisce ciò che la Chiesa ha sempre sostenuto riguardo la dottrina del peccato originale. La differenza può esserci per chi crede ancora che ci sia stato un serpente autentico, un ofide, a parlare con voce umana ad Eva. Per chi vede una metafora, in questa figura, o per chi comprende che quello dei primi capitoli del Libro della Genesi è un linguaggio simbolico ed ermetico, c'è solo una luce che può aiutare a capire.

     

    Di più
    Questa risposta è stata utile? Si(3) / No(1)
    Visto 1125Volte2Commenti
  • 2. Una “nuova rivelazione” di per sé può essere compatibile con la fede cattolica?
     

    Ricordiamo che il Decreto della Congregazione per la Dottrina della Fede, approvato da S.S. Paolo VI il 14/10/1966, consente la divulgazione di nuove apparizioni, rivelazioni, visioni, segni, profezie e miracoli. Il Concilio Vaticano II ha riconosciuto il diritto all'informazione leale fra le persone oneste. Ne consegue che i canoni 1399 e 2218 non sono attualmente più in vigore (Documentazione cattolica n. 1488, p. 327). Inoltre non si tratta di una “rivelazione alternativa” a quella biblica, ma di un nuovo approfondimento di ciò che già consideriamo parte del nostro credo, che completa e riconferma la fede cattolica. Anzi, a un primo sguardo, per coloro che non avranno la pazienza di andare a fondo di questa rivelazione potrebbe sembrare il contrario. Per questo invitiamo a un serio discernimento prima di qualsiasi giudizio che verrà espresso sia in questo che in altri luoghi.
    Si parte da un dato oggettivo, quello della natura umana corrotta a livello biologico, fattibile solo nelle dinamiche descritte da don Guido Bortoluzzi. E assolutamente verificabile grazie alle odierne conoscenze scientifiche in genetica, medicina e biologia molecolare.

    Di più
    Questa risposta è stata utile? Si(3) / No(0)
    Visto 612VolteNessun commento
  • 1. Cosa si intende con "Creazione Mediata"?
     

    La creazione mediata, è una delle rivelazioni chiave che don Guido ha ricevuto da Dio, riguardo l’origine dell’uomo.
    Dio impiantò la prima cellula umana (lo zigote), di Adamo, in una femmina ancestre, pre-umana, usandola soltanto come incubatrice, perché nessun gene della specie precedente passasse nella nuova creatura.
    Per la creazione della donna Dio impiantò nella stessa femmina ancestre, un ovulo umano da Lui creato e lo fece fecondare da Adamo nel sonno, perché la cosa non si ripetesse.

    Di più
    Questa risposta è stata utile? Si(3) / No(0)
    Visto 504VolteNessun commento

 

 

In questa sezione le domande ricorrenti sulla Rivelazione a Don Guido Bortoluzzi.